• Foppapedretti Ricariche Per Pannolini Angelcare Classic E Mini, Set Da Tre
    ORIGINALE: Le uniche ricariche Angelcare originale, perfettamente adattato ai tuoi bidoni della spazzatura Angelcare Classic e Mini, acquistando le ricariche originali, sei sicuro della qualità e della compatibilità con i tuoi bidoni della spazzatura TENUTA ALL'ARIA: La tecnologia AIR SEAL del sacco multistrato fornisce un'efficace barriera contro i cattivi odori e consente quindi di mantenere una piacevole fragranza in casa MAGGIORE RISPETTO PER L'AMBIENTE: poiché non tutti i pannolini gettati nella spazzatura sono confezionati singolarmente, il dispositivo per pannolini Deluxe di Angel Care utilizza fino a quattro volte meno plastica rispetto ad altri dispositivi GRANDE CAPACITÀ: dalla nascita fino al giorno in cui il tuo piccolo non ha più bisogno di un pannolino, puoi usare lo stesso tipo di ricarica, una ricarica dura circa 28 giorni (128 pannolini taglia 2) QUALITÀ: Prodotto in Francia PRATICO: compatibile con i contenitori per pannolini Angelcare Classic e Mini
  • LILNAP - Ricarica Mangiapannolini Multistrato leggermente Profumata con Trattamento Antiodore EVOH compatibile con ricariche Angelcare Maialino Foppapedretti, Sangenic Tommee Tippee & Sangenic Tec e Litter Locker (200m + tubo)
    [Prodotto originale LILNAP] Ricarica universale mangiapannolini MULTISTRATO con TRATTAMENTO ANTIODORE & LEGGERMENTE PROFUMATA compatibile con Angelcare & Sangenic (la ricarica non viene prodotto ne venduta da Angelcare/Sangenic) [Nuova versione] Multistrato con spessore maggiore in polietilene ad alta densità (HDPE) trattato con EVOH al fine di limitare al massimo gli odori [Facile utilizzo] Confezione da 1 rotolo da 200m + rotolo cartone con tappo da usare come contenitore e aiuto ricarica [Grande risparmio] Equivale 28 ricariche Angelcare Maialino Foppapedretti, 32 ricariche Sangenic Twist & Click e 20 ricariche Litter Locker II [Rispetta l' ambiente] Meno rifiuti ricaricando le cartuccie originali vuote
  • Tommee Tippee Twist & Click Sangenic Sistema Avanzato di Smaltimento Pannolini, Mangiapannolini, Bianco
    L'unico contenitore che ripiega e avvolge, creando al suo interno un "salsicciotto di pannolini sporchi", per una protezione dai cattivi odori imbattibile La pellicola antibatterica uccide il 99% dei germi, assicurando una protezione imbattibile da cattivi odori Nuovo efficiente sistema twist and click che consente meno sprechi e meno pellicola ad ogni uso Nuovo coperchio piatto salvaspazio e impugnatura Contiene fino a 30 pannolini

Il tuo mangiapannolini ha purtroppo una capacità limitata. Ciò significa che prima o poi sarà pieno, e dovrai svuotarne il contenuto. Durante questa operazione, dovrai pensare non solo alla praticità, ma anche all’ambiente!

Svuotare il mangiapannolini

Il bello di un mangiapannolini è che la sua struttura permette di contenere i cattivi odori associati ai pannolini anche quando è completamente pieno. Nonostante ciò, prima o poi dovrai svuotare, altrimenti diventerà inutilizzabile.

Questa operazione è davvero facile, complici appunto i vantaggi di un mangiapannolini. La maggior parte dei modelli è già dotata di un comodo gancio, che in altri modelli risulta una barretta seghettata. Questo elemento ti permette di tagliare via il sacchetto quando è pieno, evitando altre operazioni aggiuntive per staccarlo dalla struttura a cestino.

A questo punto, ti basterà annodare il sacchetto per richiuderlo correttamente. Ovviamente dovrai poi sostituirlo con un altro sacchetto vuoto, così che il tuo mangiapannolini sia di nuovo pronto all’uso e al prossimo cambio di pannolini.

Ecco qui, il gioco è fatto! Tutto ciò a cui dovrai pensare adesso è lo smaltimento del sacchetto pieno. Per questo, dovresti prima documentari su come funziona la raccolta differenziata nel tuo comune di residenza. Nella maggior parte dei casi, i pannolini sono considerati rifiuti da gettare nella busta della spazzatura indifferenziata. La loro composizione in plastica, infatti, li rende non riciclabili.

La raccomandazione più importante è quella di non smaltire i tuoi pannolini usati nel bidone dell’umido. Nonostante contengano materiale simile a quello organico, infatti, non rientrano fra gli scarti alimentari consentiti nella raccolta differenziata. Non sono nemmeno riciclabili in quanto plastica, poiché non sono puliti e poiché spesso la plastica utilizzata per realizzarli ha subito processi di lavorazioni differenti da quella di altri prodotti.

https://www.youtube.com/watch?v=VmJpFpEpgGs

Facendo attenzione a non inquinare durante lo smaltimento dei pannolini usati, svuotare un mangiapannolini pieno è un’operazione davvero semplice!

Leggi anche: Come funziona un giradischi per vinile?