Se vivete in un ambiente caldo, potreste scoprire che l’umidità può rappresentare una minaccia reale e quotidiana per la vostra salute. Con l’umidità, la vostra casa è soggetta ad allergeni come polvere e muffa, entrambi possono causare rischi come irritazioni cutanee o malattie respiratorie. L’umidità può anche danneggiare i mobili, le assi del parquet e i muri.

Una soluzione rapida e semplice per ridurre i livelli di umidità in casa è l’acquisto di un deumidificatore. Come bonus aggiuntivo, la maggior parte, se non tutti, questi dispositivi non solo sono in grado di mantenere la vostra casa a un livello di umidità regolare, ma lo fanno senza alcun disturbo o cambiamento nella vostra routine quotidiana.

L’umidità troppo alta è un problema

Mentre le persone possono sentirsi più a proprio agio tra livelli di umidità del 20% e del 60%, d’altra parte i problemi di salute legati all’umidità diminuiscono di tantissimi se i livelli sono sotto al 50%. Oltre a livelli di umidità maggiori del 50% la casa potrebbe sviluppare muffa su numerose superfici e aree, rendendo difficile la pulizia e facile ammalarsi. I deumidificatori possono eliminare questa e molte altre minacce. I deumidificatori possono mantenere la vostra casa tra il 45 e il 50%, il che impedirà anche agli allergeni di crescere e diffondersi. Gli allergeni possono essere acari della polvere e muffe che non sono in grado di sopravvivere in un ambiente asciutto. Infatti, tutto ciò che supera il 50% di umidità è un ambiente ideale per far prosperare questi allergeni. In più, è comprovato che le persone asmatiche hanno questo problema per via dell’esposizione a muffe in età precoce. Gli attacchi d’asma possono anche essere scatenati da acari della polvere, riscaldamento centralizzato, composti organici volatili presenti in tappeti e mobili, prodotti per la pulizia e residui di ristrutturazioni e riparazioni di case. I deumidificatori sono utili nella prevenzione degli attacchi d’asma perché eliminano i comuni fattori scatenanti dell’asma come muffe, acari della polvere, COV e residui della ristrutturazione della casa.

In conclusione, visto che muffe, acari della polvere, composti organici volatili e i resti di progetti di costruzione o rimodellamento possono scatenare attacchi d’asma o problemi di salute, i deumidificatori possono risolvere questi problemi facilmente. Consigliamo vivamente l’acquisto di uno di questi validi aiutanti per la salute e per il buon mantenimento della propria abitazione. 

Leggi anche Il giusto tostapane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *